venerdì 22 settembre 2017

Confuorto Gioielli a Homi Fall 2017
















Si è chiusa lunedì la kermesse milanese di Homi che in concomitanza con l'affluenza di Micam e Mipel ha preceduto di qualche giorno l'inizio della fashion week.

Confuorto Gioielli ha presentato le novità tanto attese.

Un'edizione all'insegna del gioiello femminile, tema assai caro alla designer Michela Confuorto che ha voluto puntare sulla femminilità e i colori che stanno bene ad ogni donna,  i protagonisti assoluti ?
Le perle, i fiori, il cammeo vittoriano in grande ritorno grazie ai cugini d'oltreoceano.

Ed è così che le vetrine di Casa Confuorto, come mi  piace affettuosamente  chiamare il loro imponente stand che troneggia in testa al padiglione Jewels, accolgono i visitatori curiosi ma soprattutto i rivenditori ansiosi di trovare le novità.

Venerdì 15 settembre  è stato un vero e proprio assalto, tanto che non sono riuscita ad entrare a fare un saluto alla famiglia torrese sempre in prima linea ad accogliere i clienti e visitatori insieme alle Confuorto girls.

Ho raccolto qualche impressione tra i visitatori, pubblico sempre più esigente che trova da
Confuorto gioielli una vasta proposta che mette d'accordo tutti, con prezzi , qualità, novità e dettaglio fashion.
Un'altra vincente edizione e via di corsa a rifare la valigia stavolta in  direzione Vicenzaoro dove andrà in scena l'edizione Fall dal 23 al 27 settembre.

qui la pagina facebook
qui il sito web
www.confuortogioielli.it


tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2017
photocredits
Tuttepazzeperibijoux

mercoledì 20 settembre 2017

Antomoon da Ginevra Concept

Un  nuovo brand da Ginevra Concept di Piacenza, il concept store incubatore di tendenze che propone una vasta scelta di marchi provenienti da tutto il mondo.

Una vetrina dedicata al bijou e all'accessorio di tendenza.
Oltre il bijou.

Antomoon, reduce dal grande successo a Homi area Tuttepazzeperibijoux Officina di ricerca del gioiello narrativo, fa il suo ingresso tra i designer emergenti, con gioielli che emozionano e toccano il cuore.

Oggetti d'altri tempi , realizzati a mano, filo dopo filo cuciti e ricamati a mano con lembi di tessuti e paramenti vintage  che hanno una,  tante storie da raccontare.

Ginevra concept propone una vasta selezione di gri gri, collane e bracciali.

Spedizioni in tutto il mondo.

Qui la pagina Facebook 

Direzione artistica progetto e consulenza Maria Elena Capelli Tuttepazzeperibijoux 


giovedì 14 settembre 2017

Homi Area Tuttepazzeperibijoux day 1

Homi il salone degli stili di vita alza il sipario.
Day 1
Si va in scena.
Ho deciso di documentarvi sul blog alcuni dei momenti più significativi della prima giornata nella mia area di ricerca.
Perché non trasformare questo blog in un aggiornamento in tempo reale?
Per tutti quelli poco social, oggi potrete vivere un po' della nostra atmosfera.
Emozionati e felici 
Naviganti e sognatori dell'area Tuttepazzeperibijoux al via!
14 brand 
14 stand 
Dalla luxury jewelry alla fine e fashion jewelry.
Eccoli 

Antomoon
Camden style
Dag Gioielli 
Dariapunto 
Etno' gioielli 
Idb isabella del bono 
Jole sul Prato
MadeinLidia
Magie Jewels
Mirca Ti
Ofelia Beltrame 
Peggyarte jewels
Sacramore Firenze 
Unique Pieces

Una sola passione : il gioiello narrativo!
Stay tuned !




martedì 12 settembre 2017

Trend alert

Se è  vero che in questi quasi sei anni di blog sono sempre riuscita ad anticiparvi le tendenze, ora è tempo di puntare gli occhi sul prossimo mood style.
Sarà un mondo ovattato, delicato, declinato in tutte le tinte del rosa, dal più delicato a quello più potente, nel design, nell'arredamento, nel lifestyle, abbigliamento.
Ma attenzione: NON BARBIE STYLE !
I colori a contrasto faranno la differenza e allora via al rosa abbinato al flamingo fuo e via libera al colore.
Quando ho scelto i toni del rosa per la zona notte della mia casa in città non sapevo ancora che la prossima tendenza sarebbe stata il rosa .. 
non lo sapevo allora ma ne sono certa adesso. Perché l'ho scelto ?
ho aperto la cartella Pantone e ho puntato dritto  sul rosa,  io che non sono mai stata una Barbie mancata e non ho mai avuto il telefono a forma di bocca  o il letto a baldacchino con le tende di pizzo per intenderci.
Ho solo puntato dritto al rosa perché sono certa  la ricerca che faccio mi ha inconsciamente suggerito questo.
Ci leggiamo tra un annetto
Se mi sbaglio chiudo il blog ?




giovedì 7 settembre 2017

Deefine jewelry


Deefine
Qualcosa di nuovo all'orizzonte nel panorama del gioiello.
Qualcosa di bello e di unico.

E per farlo ci sono volute tre culture, tre menti diverse, tre formazioni e competenze diverse.
E quando parlo di unicità e bellezza...l'India c'è.

Vi dice qualcosa Deepa  Gurnani?

Deepa Lakhani - India, diplomata alla Central Saint Martin School a Londra, cofondatrice di Deepa Gurnani.

Marco Mencagli - Italia , proviene da una famiglia di gioiellieri, una  laurea in business administration.

Jay Lakhani  - USA. Cofondatore di Deepa Gurnani, gemmologo, ha studiato al fashion institute of technology e ha lavorato per Bulgari e Tiffany.

Il lancio arriva in un momento in cui si amplifica la "diversità".

DEEFINE unisce la diversità e ci costringe a dare un'occhiata nuova allo scenario attuale. 
Porta speranza e ritiene che l'unità sia la necessità del momento.
La collezione trae ispirazione dal ricco patrimonio culturale e dagli sfondi dei progettisti.
I simboli tradizionali della spiritualità sono stati trasformati in pezzi moderni, quotidiani.
Tutti i gioielli di Deefine sono realizzati  a mano in Italia con impegno nella sostenibilità. 
I migliori materiali sono conformi alle risoluzioni delle nazioni unite e provenienti da paesi non in conflitto.
Supporto agli artigiani locali,  realizzati in Italia.
Tutti i processi sono sostenibili ed ecologici. 
Ciò garantisce il benessere del pianeta per la generazione futura.
Questo è il futuro.
Deefine.
E dal 29 settembre al 2 ottobre a Tranoï Paris 
Can't wait ! 


www.deefine.com

Tutti i diritti riservati 
Tuttepazzeperibijoux
Copyright 2017
Photocredits Deefine

mercoledì 6 settembre 2017

Tendenza colori: il futuro è rosa!


archivio blog Tuttepazzeperibijoux, vi segnalavo Brooke Gregson e Vintage Shade, il top per cashmere scarves





il rosa protagonista, non solo in casa Tuttepazzeperibijoux, ma negli allestimenti più cool





Tuttepazzeperibijoux headquarter


Il futuro è roseo!
E' proprio il caso di dirlo stavolta, perché sarà rosa ovunque!
Dalle passerelle delle sfilate di moda,  al design, all'arredamento passando per il gioiello.

Il rosa colorerà  la nostra vita !

E se pensavate che il rosa è un colore solo per femmine, sbagliavate, perché il rosa è protagonista anche nelle sfilate di moda maschili. ( ahimè)



Quindi ricapitoliamo:
il rosa
i cestini   (addio borse, arrivano le borse cestino!)
il  gioiello diventa sempre più minimal  anche in Italia 
( nessuna mezza misura, o over o minimal)
il blu ( eh si qualcosa di blu non d'era d'obbligo ?)




tuttepazzeperibijoux
tutti i diritti riservati
©copyright 2017







domenica 3 settembre 2017

Game over: Colette e Baby Buddha chiudono le porte

Cambiamenti.
Fine di un'epoca.
La crisi imperversa o gli anni passano e come tutte le cose belle hanno un inizio e una fine ?
E' forse il caso di due punti di riferimento parigini per le fashion victims e jewelry addicted.
Sta di fatto che madame Colette Roussaux ha deciso di chiudere i battenti dello storico concept store che ha portato una vera e propria rivoluzione nel fashion system e scritto delle belle pagine di moda, di ricerca, collaborazioni esclusive e selezioni dal mondo di ciò che di fashion e cool c'era da avere.
Nessuno succederà al concept più famoso di Rue Saint Honoré, dopo 20 anni di consacrazione come tempio del lusso e del nuovo, la figlia Sarah non intende proseguire senza la madre.
Colette chiuderà i battenti definitivamente a dicembre 2017.

Stesso epilogo per uno dei miei preferiti concept di Saint Germain.
Meta meno  turistica e forse meno conosciuta ai più, ma importante punto di riferimento per tante parigine e clienti internazionali.
Baby Buddha saluta tutti e alla fine di marzo di quest'anno ha chiuso le porte del piccolo negozio di Rue des Saints Perès, frequentato dalle parigine doc, jet system, e jewelry addicted alla ricerca del meglio.
Karine Hourtoule Arpels ( si proprio gli Arpels della dinastia dei fondatori Van Cleef &Arpels)   vera pioniera e scopritrice di talenti, ha salutato le sue clienti per dedicarsi ad altre attività: quella di neo  mamma sicuramente, altro lo scopriremo.

Una riflessione doverosa  e spontanea: 
Questa crisi sempre più tangibile ora in Francia, ( in ritardo rispetto all'Italia ) ha toccato anche i templi del lusso... o e' solo tempo di lasciare spazio ad altro e ad altri?
Io che mal sopporto la parola Fine anche nei film, credo nei colpi di scena.. 
e voi ?




Colette ha annunciato la chiusura definitiva per dicembre 2017





Fine marzo 2017, Baby Buddha chiude definitivamente le porte.


Baby Buddha, mia consueta tappa, fotografato per l'ultima volta durante la fashion week del 2017.