martedì 11 agosto 2015

Gioielli in spiaggia: le 5 regole da seguire

Il galateo del gioiello in spiaggia non esiste.
Esistono sempre regole del buongusto e del buonsenso.
Ecco In 5 punti il 
mio galateo del gioiello in spiaggia, poche semplici regole da seguire.




1 Si se siete già abbronzate, sempre orrendi e da evitare come la peste  i segni bianchi lasciati dai gioielli sulla pelle.

2 No se dovete continuamente  togliere e mettere il vostro gioiello
 per agevolare bagni in mare e bagni di sole, 
non esiste niente di più volgare che vedere il traffico di metti e togli, togli e metti, quindi ben venga 
se il gioiello fa parte del vostro look in modo spontaneo e naturale. 

3 Si a mala e bracciali, lo stile gipsy, seppur così discusso, imperversa ancora per questa estate che vuole tutte figlie dei fiori e amanti del look bohemian.

4 Si all'anello con diamanti se non ve ne separate mai, non ci crederete ma l'acqua di mare toglierà le impurità, la polvere, ridonando la lucentezza perduta, provare per credere, io lo faccio sempre, ma portatelo  con nonchalance, evitate di guardarvi il dito ad ogni bagno o doccia per controllare se c'è ancora, se dovete farlo, lasciatelo a casa.

5 Siate voi stesse, se generalmente non portate gioielli, non fatelo in spiaggia e viceversa, il troppo stroppia sempre, e la spontaneità vince sempre.


Infine, per non sbagliare, usate il buonsenso e valutate sempre il contesto e il luogo in cui vi trovate.

HAPPY HOLIDAY A CHI PARTE
 ENJOY TIME  A CHI RESTA!







1 commento:

  1. ecco io sono quella che se si dimentica l'anello se lo guarda in continuazione mentre si fa il bagno ahahah

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento, risponderò ad ogni vostra domanda e curiosità, se cercate un gioiello particolare scrivetemi.