giovedì 2 marzo 2017

Marla Aaron
















Io lo so molto bene cosa significa avere una passione-ossessione, perché a 40 anni ho deciso che volevo scrivere, scrivere di gioielli e di storie di creatori.

E lo sa molto bene anche Marla Aaron, che ha deciso di darle voce quando non poteva più ignorarla.

Nasce così nel 2013  la sua linea di gioielli, lucchetti, cuori, serrature per essere indossati in moltissimi modi differenti, questo il suo concetto di "strumento gioiello", ridefinendo il prezioso nel suo significato più tradizionale.

Le collezioni di Marla Aaron sono  profondamente radicate nella gioielleria personale ed emotiva delle  interessantissime epoche vittoriano e georgiano. 
( che tra le altre cose io trovo davvero molto interessanti come ispirazioni e suggestioni  per il mio lavoro di direttore creativo di due brand produttori di gioielli).

I gioielli di Marla Aaron  vengono apprezzati da un gruppo sempre crescente di appassionati di gioielli che attendono con ansia le sue ultime uscite "Lock", a mo' di serie su Netflix.


Perché i gioielli di Marla Aaron appassionano e non passano certo inosservati, al primo pezzo se ne vuole aggiungere un altro e un altro ancora, fino a creare collezioni, raffinatissimi e ricchi di fascino  e identità.

Gioielli made in New York, fino al 2016 in mostra in un museo newyorchese, distribuiti negli Stati Uniti e in Asia, presto in molti altri punti vendita, scommettiamo?



tutti i diritti riservati
Marla Aaron 
©copyright 2017
photocredits Marla Aaron


1 commento:

  1. Ciao!
    Grazie per queste belle parole sul mio lavoro! Sono profondamente riconoscente! Si prega di perdonare me, ma ho usato Google Translate per essere in grado di scrivere nella lingua del tuo blog. Quindi, se ci sono delle parole divertenti o stupide che non hanno senso è per questo.
    Grazie mille!
    Cordiali saluti,
    Marla

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento, risponderò ad ogni vostra domanda e curiosità, se cercate un gioiello particolare scrivetemi.