Visualizzazione post con etichetta Tuttepazzeperibijoux. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Tuttepazzeperibijoux. Mostra tutti i post

domenica 8 aprile 2018

SELEZIONI AREA TUTTEPAZZEPERIBIJOUX SETTEMBRE 2018 HOMI

Al via le nuove selezioni per una nuova edizione, la Quinta di quella che voleva diventare ed è diventata l’area della ricerca e dell’anticipo tendenze nel gioiello e bijou.

AREA TUTTEPAZZEPERIBIJOUX 
OFFICINA DI RICERCA DEL GIOIELLO NARRATIVO 
SETTEMBRE 2018

domenica 1 aprile 2018

Di VETRINE DA INCUBO e di KOKEDAMA, 4 ERRORI DA EVITARE

Inaugurare questa nuova rubrica dal nome
NEGOZI DA INCUBO  
è stata un'idea delle mie lettrici.
Inaugurarla nel giorno di Pasqua è un modo divertente per una veloce lettura post prandiale.

Numerose sono le e-mail che mi arrivano per chiedere consigli di stile e consigli sui gioielli da scegliere e indossare per questa o quella occasione, ma ultimamente sono sempre di piu le e-mail di rivenditori o negozianti che mi chiedono consiglio su come valorizzare le vetrine.

Forse accade anche grazie al mio lavoro di art director sempre più visibile attraverso i  social e attraverso le mie consulenze, ultimamente è piaciuto moltissimo  l'allestimento che ho voluto a
Homi nella mia area Tuttepazzeperibijoux Officina di ricerca del gioiello narrativo ed è  scoppiata la KOKEDAMA mania 
KOKEDAMA ALERT 



I kokedama danzavano  leggiadri tra uno stand ed un altro nell'area Tuttepazzeperibijoux a Homi Milano, i bonsai volanti della tradizione giapponese sono stati  scelti da me e realizzati da Flo ra  Piacenza e hanno affascinato tanti visitatori, ho pensato di utilizzarli per l'allestimento della vetrina primaverile di Ginevra Concept di cui sono art director  sin dalla sua apertura ( ormai due anni).
Ne ho curato l'immagine, il restyling, la scelta dei brand e l'arredamento.

Sono tanti i miei followers che hanno voluto ornare le loro vetrine con i kokedama,  ecco quando si parla del ruolo di INFLUENCER,  ( e non di quelli che comprano pacchetti di fan  per manciate di euro, quelli non producono engagement ricordatevelo)
Influencer è termine che non amo, ma di fatto  il mercato  lo influenziamo con le nostre scelte e  i nostri comportamenti, pertanto lo sentiremo ancora, anche se io  preferisco pensare  che diventiamo modelli da seguire, consiglieri, consulenti da ascoltare.
Ma  arriviamo ora ai consigli per non sbagliare.

Volete mettere kokedama nelle vostre vetrine?

1 Fatelo con garbo, misura, grazia e armonia, non esagerate, il troppo stroppia ovunque, soprattutto in una gioielleria o concept store...

2 Evitate l'effetto wedding planner, è una vetrina non un ricevimento di nozze.

3 non mischiate mai kokedama a fiocchi fioccchetti e fiocchettini, vasi, e oggetti ornamentali, e soprattutto non commettete l'errore di esagerare con altri elementi, i kokedama sono già abbastanza appariscenti, i gioielli devono essere  i protagonisti della vostra vetrina e i kokedama il complemento, non il contrario, evitate di essere scambiati per un  negozio  di fiori, di vasi o di oggettistica per la casa.

4 Ricordate: armonia e leggerezza, contestualizzate e armonizzate 

Ricordo ancora con orrore una mia  direzione creativa, quel giorno di cinque  anni fa mi dirigevo verso il giusto indirizzo strizzando gli occhi perché  accecata dalle luci della vetrina e all'interno della gioielleria.

In un primo momento  pensai di aver sbagliato numero civico,  quello pareva  proprio un negozio di luci, poi di vasi, e una volta arrivata alla porta pareva un bazar invece di una gioielleria, non vi dico cosa  trovai... ma ve lo racconterò presto nel prossimo post della rubrica NEGOZI DA INCUBO.

Ordine, disciplina, obiettivi, priorità, chiarezza, misura, armonia.
Queste le parole chiave per una buona riuscita.
Alla prossima storia!






                      




tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2018

sabato 31 marzo 2018

Gioielli e ricami, I bonsai, il Giappone e il tema anticipo tendenze in Area Tuttepazzeperibijoux del 2017


E' CON QUESTO FOCUS SULLE NUOVE TENDENZE CHE VI HO PREANNUNCIATO MESI FA  CHE VI AUGURO BUONA PASQUA!

E SE TROVATE GIOIELLI E BIJOUX  SPECIALI NELLE VOSTRE UOVA PASQUALI SCRIVETEMI!
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In piu di un'occasione vi ho parlato del mio lavoro di ricerca e di quanto sia ingrato talvolta.
Per un cool hunter arrivare con  largo (troppo)  anticipo  a identificare una nuova tendenza non è sempre buona cosa, perché ? Perché  molti hanno la memoria corta.

Si corre il rischio di risultare sempre fuori moda, sì mi rendo conto del paradosso di questa affermazione, ma cercherò di spiegarlo con parole semplici:  hai pubblicato una tendenza, ti  stai già occupando della prossima, e quindi,  mentre scrivi di altro, la moda vuole  e celebra ciò che hai pubblicato mesi e mesi prima... il risultato?  Per te cool hunter è roba vecchia e non te ne occupi più, ma la gente vuole quello... quello che per te cool hunter è già vecchio.

venerdì 16 marzo 2018

Essere informati e conoscere il mercato della gioielleria è un dovere per i professionisti

Correva il 2015, e Alison Lou usciva con la sua collezione.


La bellissima collezione iconica di Alison Lou fine jewelry è uscita nel 2015.
( quasi 4 anni fa).
Vedi post nell’archivio blog di Tuttepazzeperibijoux.
( dicembre 2015)
In Italia sono in pochi a conoscere questo brand newyorchese che invece è superpopolare negli States ed e uno dei preferiti delle star e del jet set, come ad esempio Rihanna.
Vi dice qualcosa ?
Se volete essere sempre informati su chi ha fatto prima cosa leggete Tuttepazzeperibijoux 
Perché Tuttepazzeperibijoux è il blog per  essere informati sulle nuove tendenze e panorama delle gioielleria internazionale, allargando gli orizzonti e guidarvi in acquisti consapevoli, e quando vi troverete di fronte il brand che vi propone la sua esclusivissima e fighissima nuovissima e innovativa collezione... almeno saprete cosa state per acquistare e rivendere ai vostri clienti.
Wake up ⭐️⭐️
Www.alisonlou.com

Tutti i diritti riservati 
Tuttepazzeperibijoux 
Copyright 2018
Photocredits Alison Lou 

lunedì 12 marzo 2018

Retrouvai








Retrouvai

Dalla passione di una collezionista  canadese di nome Kirsty  al lancio di una linea di luxury jewelry di nicchia, il passo è breve.

Per noi italiani  forse è piu semplice capire il significato di questa parola.

Retrouvai è un brand nato da una  filosofia particolare:
dentro ad  ogni jewelry box di una donna si celano milioni di storie e con esse milioni di gioielli particolari.

Ricordi, gioielli di famiglia, gioielli che raccontano emozioni e storie.

Retrouvai  è una linea di gioielli in oro 14 carati realizzata in America, ripercorre un pezzo di storia di famiglia di ognuno di noi, con suggestioni legate ai signed ring, ai ciondoli art deco o di ispirazione vittoriana, ad ognuno il suo.

Realizzati a mano a Los Angeles.


visita il sito
www.retrouvai.com


From the passion of a Canadian collector named Kirsty to the launch of a niche luxury jewelry line, the pace is short.


Retrouvai is a brand born from a particular philosophy:
inside every woman's jewelry box, millions of stories are hidden, and with them millions of particular jewels.

Memories, family jewels, jewels that tell emotions and stories.

Retrouvai is a line of 14 carat gold jewelry made in America, traces a piece of family history of each of us, with suggestions related to the signed ring, the art deco pendants or Victorian inspiration, to each his own.

Handmade in Los Angeles.

tutti i diritti riservati
tuttepazzeperibijoux
©copyright 2018
photocredits Retrouvai




martedì 6 marzo 2018

Delphine Pariente diventa Nouvel Amour

Delphine Pariente diventa Nouvel Amour.

All’inizio di questo anno  2018 il brand parigino che da anni ha due negozi nel Marais in rue de Turenne ed è distribuito in diversi punti vendita nel mondo, decide di cambiare nome e di intraprendere una nuova avventura.

Pare che le cose non siano iniziate per niente male, il brand francese è presente in negozi prestigiosi e inizia una nuova collaborazione con Inès de la Fressange per una linea di chevalier easy.

Nonostante i seguaci di Delphine non abbiano gradito particolarmente questo cambiamento, staremo alla finestra a vedere cosa succede.

Bonne chance Delphine!

Www.nouvelamour.fr 



giovedì 1 marzo 2018

Paris Fashion Week 2018

Paris is always a good idea.
Anche se piove, anche se nevica.
Anche se Paris fashion Ouik ( come dicono le parigine doc)
E io sono nella ville lumière anche per questa PFW, per incontrare anici Jewelry designer internazionali venuti per l’occasione, sono qui per fare la mia ricerca negli show room Su private invitation dove da qualche anno secondo me si fa la vera ricerca ( causa deludenti Salons).
Naturalmente non mancheranno i raid per i miei acquisti personali, la ricerca dei materiali più unici ed esclusivi per l’utilizzo della produzione  dei miei  brand di cui curo le collezioni e la direzione creativa.
Domani Tranoï e Premiere Classe.
Qualche appuntamento in laboratori di jewelry designer e interviste esclusive, sabato ricerca assoluta, domenica puces, brunch al Café de Flore e molto altro.
Stay tuned
E per tutte le news in diretta seguitemi sui miei social!
Ig tuttepazzeperibijoux 
FB tuttepazzeperibijoux 


lunedì 22 gennaio 2018

Preview Quarta Edizione area Tuttepazzeperibijoux gennaio 2018


"Le cose bello nascono per caso".

Esattamente non saprei  come definirla, ma sicuramente posso dire che l'area
Tuttepazzeperibijoux Officina di ricerca del gioiello narrativo a Homi 
è una delle esperienze più belle e  coinvolgenti  a cui abbia mai lavorato.

Dividendomi tra il blog, il mio lavoro di direttore creativo e style manager per brand produttori e punti vendita e  questo progetto che ormai  è giunto alla sua quarta edizione.

Per chi mi legge oggi per la prima volta, riassumo dicendo che Fiera Milano mi ha chiesto di portare a Homi la mia ricerca e la mia selezione di quei brand dell'artigianalità che oggi fanno la differenza.

mercoledì 13 dicembre 2017

MadeinLidia

tulip rings 





Dalla fusione ben calibrata di creatività, buongusto e passione per il gioiello nasce
MadeinLidia, una delle mie più entusiasmanti scoperte che risalgono al 2015.

Un incantesimo tra colori e perle, pietre semipreziose in collezioni frizzanti e imprevedibili.

Una grande passione  per i gioielli quella della designer Ludovica Nistri Ranelletti, che ha lasciato la toga e i tribunali per dar voce ad una carriera più emozionante e creativa.

I lunghi viaggi, la natura, il bello, la semplicità, la raffinatezza sono alla base dell'alfabeto artistico della designer romana che ora vive a Londra, dove le ispirazioni non mancano e dove riesce a dedicarsi alla sua attività di designer di gioielli.

I gioielli di MadeinLidia sono realizzati secondo altissimi standard qualitativi e interamente realizzati artigianalmente in Italia.

Sempre attenta alle nuove tendenze, Ludovica Nistri Ranelletti  non solo le propone, ma  le anticipa con collezioni molto fresche, piacevoli ma grintose, molto identificative, al punto da essere ispirazione per molti brand.

Ludovica osa con quella giusta misura, senza mai eccedere, Ludovica sperimenta, Ludovica indossa i suoi gioielli da perfetta ambasciatrice, facendo nascere il desiderio di possederli, Ludovica sa quel che vorrebbe  portare  lei stessa e lo propone ad un pubblico molto esigente e stanco dei soliti gioielli senz'anima e in serie.

I pezzi iconici delle collezioni MadeinLidia?
Le perle per nomi
Le perle  di resina fluo  
Gli anellini catenella e tormalina

Se volete sapere cosa porteremo prossimamente io vi consiglio di dare uno sguardo al sito ed e-shop di MadeinLidia,  perché il cool hunting passa anche da lì.

E-shop 
Www.madeinlidia.com

Tutti i diritti riservati 
Tuttepazzeperibijoux 
©Copyright 2017
Photocredits MadeinLidia












lunedì 11 dicembre 2017

coup de coeur della settimana: Malvensky

E ancora una volta la ricerca viaggia da sola e arriva dritta dritta nel quartier generale di Tuttepazzeperibijoux... stavolta direttamente da Bucarest, perché Tuttepazzeperibijoux non ha barriere nè confini.


E' la volta di Malvensky,  marchio di accessori rumeno fondato da Malvina Cservenschi,  orgoglioso di offrire ai clienti di tutto il mondo la massima esperienza di lusso di Malvensky: dove lo stile incontra la sostanza rivestita in oro, diamanti e pietre preziose, che sfiderà il tempo e diventerà la firma di molti che lo sceglieranno.




Particolarmente interessante la collezione  in oro 14 carati che ha un ottimo rapporto qualità prezzo e design accattivante, anche i bracciali e le collane con il filo rosso e il nome in oro..

La collezione silver attenta al design a prezzi più piccoli, una linea per i baby, e un fil rouge con swarovski, per accontentare tutti ma proprio tutti.






Visitate il sito per scoprire tutta le collezioni.

www.malvensky.com


tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2017
photocredits Malvensky