Visualizzazione post con etichetta blog sui gioielli. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta blog sui gioielli. Mostra tutti i post

mercoledì 8 febbraio 2017

NotForAll a Homi January 2017







Ricordo molto bene il  mio primo incontro  con Paola Marioni e Gianni Frosali di NotForAll,  avvenuto in Glam Room a Vicenzaoro; fu una delle ultime  piacevoli scoperte che mi regalò quell'area  quattro anni orsono.

Se mi seguite da più di un giorno saprete sicuramente che NotForAll è uno dei brand che non  mi delude mai, perché poggia le radici su di un'artigianalità fiorentina in grado di mettere in risalto il talento e il buongusto di Paola, talento che non si esaurisce con una collezione come  fa un fuoco di paglia che si dissolve con i diktat della moda.
Il talento di Paola prende vita nelle sue lunghe collane con pietre e cristalli, negli orecchini che donano armonia e luce e in ogni creazione a cui si dedica personalmente.

Un breve tour vitale con questo  video che ho girato a Homi,  per farvi entrare nella realtà della fiera, assaporare l'esposizione  delle magiche creazioni nello  stand NotForAll.
La prossima volta li intervisterò, promesso.
La foto ritratto di rito pero' non poteva mancare!




NotForAll


tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
© copyright 2017
credits Tuttepazzeperibijoux


venerdì 27 gennaio 2017

Confuorto Gioielli a Vicenzaoro January

E come in un  seguitissimo sequel, l'attesa per scoprire la nuova stagione di Confuorto Gioielli cresce e non delude.
Gradimento altissimo e grande affluenza nel nuovo stand a Vicenzaoro  della famiglia di Torre del Greco che ha presentato diverse novità nell'edizione appena conclusa,  io ve le presenterò in modo approfondito nel prossimo articolo dedicato alla imminente partecipazione ad Homi.

Protagonista a Vicenzaoro  è sempre la femminilità e l'artigianato made in Italy, e quando insieme a questi requisiti imprescindibili per l'azienda torrese, uniamo esperienza decennale, passione e ricerca, il risultato non puo' che essere un successo.

Le perle prendono nuova vita  in girocolli, orecchini e bracciali uniti ai cammei, giocano con i crisoprasi e rincorrono il corallo e il turchese, preannunciando una primavera-estate  ricca di fascino e armonia.

Vetrine invitanti e grande richiesta per le novità che si sa, da Confuorto Gioielli passano in anticipo.

Altro pregio del brand made in Italy è la variegata offerta, in grado di soddisfare  le esigenze  di un gusto esigente ma più minimal, così come  importante e ricercato  grazie al rapporto qualità-prezzo che non manca mai.

Non perdete il prossimo post con i pezzi che ho amato di più!.

Confuorto Gioielli vi aspetta anche a Homi
da oggi 27 gennaio fino al 30
Padiglione 1 jewels
stand E02 F03



qui il sito web
qui la pagina Facebook



lunedì 5 dicembre 2016

Trend alert 2017

Palme ed evil eye...
Everywhere
Come nel caso della tendenza cactus il dovere di un cool hunter  è di  segnalare i trend in divenire, o meglio anticiparli.
Come per la cactusmania che iniziai a pubblicare un annetto fa.. ora è la volta di:

Evil eye e palme ovunque, dal design all'abbigliamento.

Poi non dite che non vi avevo avvisati.
Nel frattempo mi sono portata avanti con i lavori introducendo queste tendenze nelle collezioni di cui sono art director già dal 2016.

Nel Concept di cui sto seguendo la direzione creativa ho introdotto evil eye e palme già da diversi mesi, da Ginevra Concept infatti anticipo i trend perché è un incubatore di tendenze, ovvero  un luogo dove si sperimentano e si lanciano le tendenze.

Magie Jewels aveva già proposto evil eye  nel 2016 e PeggyArte Jewels le palme nella primavera 2016

 The best is yet to come... stay tuned !



mercoledì 23 novembre 2016

Flamingo e Pantone Spring 2017

Essendo una vera pazzaperibijoux ho tante passioni ossessioni.
Una di queste é il colore Flamingo, meglio se fluo, passione che condivido con la designer jewelry più talentuosa  che conosca:  my dear friend Sara Beltran di Dezso Jewelry.

lunedì 24 ottobre 2016

NotForAll

Un passato nell'azienda di ceramiche di famiglia, un talento naturale, un grande senso estetico e l'amore per il bello, queste sono le basi dell'alfabeto artistico di  Paola Marioni, anima di NotForAll, azienda fiorentina che da diverse stagioni sta raccogliendo sempre più consensi da parte di concept e gioiellerie che hanno aperto le porte al bijou.

Ma non si tratta di un comune e  di un semplice bijou, che come dice il nome del brand è  NotForAll, non per tutti, ma  inglese  solo nel nome e cento per cento made in Italy.

Sono le ceramiche dipinte a mano da artigiani fiorentini protagoniste delle collezioni, sono le pietre e i cristalli tagliati su misura, sono i filati pregiati a rendere ogni gioiello NotForAll un invito ad averli e a collezionarli tutti.

NotForAll si rinnova costantemente, anticipa le stagioni e i trends, pur mantenendo molto evidente uno stile unico e fortemente identificativo, fiero della personalità dell'anima del brand e forte di un buongusto che non teme i dettami della moda e che non deve essere omologazione, ma espressione di una personalità femminile  che grazie al gioiello NotForAll viene valorizzata.


sito web e shop online
pagina Facebook


tutti i diritti riservati
Maria Elena Capelli
Tuttepazzeperibijoux
@ copyright 2016

domenica 23 ottobre 2016

Parola d'ordine: cameo

L'America chiama,  dice cameo e l'Italia risponde.
Tuttepazzeperibijoux nel 2012 ( esatto proprio 4 anni fa) diceva:
 Il ritorno del cameo.
(Qui lo potete leggere nell'archivio blog 2012 )
Ho sempre sostenuto che il cammeo sia un gioiello senza tempo e non soggetto alla moda, e ve l'ho proposto e dimostrato selezionando  l'azienda torrese  Cameo Italiano anche nella mia area Tuttepazzeperibijoux officina di ricerca del gioiello narrativo a Homi settembre.

Le celebrities celebrano il cameo sui red carpet e alle sfilate di moda.
Sarah Jessica Parker, la Carrie Bradshow   di Sex and the city lo indossa senza separarmene e la it girl Miroslava Duma lo ha indossato nelle occasioni ufficiali come  alle sfilate parigine e milanesi.

Il nostro orgoglio nazionale è oggi grande protagonista della fine jewelry e fashion jewelry di nicchia  e i maggiori jewelry brands americani stanno dedicando ampio spazio alla produzione di cammei, io trovo meraviglioso il cammeo su conchiglia sardonica e  molto gradevole il cammeo su agata, dai colori azzurri grigio di Jaquie Aiche, top jewelry brand americano.
A questo proposito sto facendo una ricerca sulla produzione americana di cameos, interessante sapere dove vengono prodotti, se in Italia e precisamente a Torre del Greco, patria del cammeo, o se vengono prodotti in America da mani di maestri incisori italiani trasferiti oltreoceano.
Sempre più sovente vedremo titoli come quello proposto da me nel 2012 "il ritorno del cameo ".

Molto presto, approfondiremo come nasce un cammeo, quali sono i tipi di conchiglia che vengono incisi più frequentemente e i diversi tipi di cammeo, infine qualche aneddoto curioso sul termine corretto : cameo o cammeo?


Sarah Jessica Parker, e se lo dice lei, icona per decenni di Sex and the city