sabato 18 gennaio 2014

Guida all'acquisto di un diamante, consigli e suggerimenti su come scegliere un diamante


Come  scegliere e acquistare un diamante?
 Ecco una guida dedicata, per chi si appresta a fare un acquisto.. oculato.

L'acquisto di un diamante è un grande investimento e una grande decisione.

Prima di iniziare a cercare la pietra dei sogni,  si dovrebbe condurre uno studio come si farebbe prima di comprare una macchina o qualsiasi cosa di valore . 

Questa  piccola guida vi darà qualche informazione importante che vi aiuterà a scegliere in modo consapevole e razionale.







1 ) Primo passo :  cosa sono le  4C.


Nel gergo del diamante - le caratteristiche di un diamante - sono conosciute come le 4C .

Le 4C determinano il valore e la bellezza di un diamante  e sono:

· Carat - peso
il carato é l'unità di misura delle pietre preziose.
 Un carato (0,200 grammi)  corrisponde a 100 punti, quindi una pietra di 0,40 carati può essere definita un 40 punti di diamante.




· Clarity- purezza
Si riferisce alle imperfezioni presenti nel diamante, si parte dalla categoria FL-IF( massima purezza)
a cui seguono VVSS1_VVS2( altissimo grado di purezza) VS1-Vs2 ( gradi medio di purezza).
SI1_SI2( grado di purezza basso).
qui sotto vi specifico meglio cosa si intende per purezza e inclusioni:


F Internamente puro (a 10 ingrandimenti)
VVS1 – VVS2 Piccolissime inclusioni molto difficili da vedere (a 10 ingrandimenti)                                                   VS1 – VS2 Piccolissime inclusioni difficili da vedere (a 10 ingrandimenti)                                                                 SI1 - SI2 Piccole inclusioni facilmente visibili (a 10 ingrandimenti)                                                                             I1 – I2 – I3 Inclusioni visibili ad occhio nudo


. Color - colore
Più il diamante é incolore e più é pregiato e costoso.
Si parte dalla lettera D per l'eccellenza nel diamante, pietre di massima purezza e splendore.

Le pietre di colore F o G sono molto diffuse e maggiormente consigliate e vendute.

Per acquistare  una buona pietra é bene non andare mai oltre la lettera H.

. Cut - taglio
Il taglio del diamante non va confuso con la  forma, é importante sapere che il taglio si riferisce sempre alle proporzioni della pietra, alla sua simmetria e al modo in cui il diamante  é stato tagliato.


Come vengono determinate le 4 C ?


2 ) Secondo passo  : Prestare attenzione al certificato .

In generale, ogni diamante venduto in gioielleria è stato esaminato e classificato secondo le 4C.

 La valutazione scientifica offre un modo per confrontare il prezzo di un diamante rispetto ad  un altro.

Un diamante più grande - che pesa in carati - può essere  talvolta più conveniente di un diamante di dimensioni più ridotte, la purezza e il colore ne determinano quindi il prezzo. 

Tutte le 4C devono essere prese  in considerazione per determinare il valore di un diamante.

Ma come possiamo essere sicuri delle caratteristiche di ogni diamante

Ci viene in aiuto il certificato.

Il certificato viene rilasciato da laboratori gemmologici indipendenti e reca la caratura, la purezza, il colore, il taglio della pietra.

Il certificato contiene le  prove scritte delle qualità del diamante come base per determinare il suo valore.
Gli istituti gemmologici indipendenti più autorevoli sono il GIA di New York, l'IGI e l'HRD di Anversa.

3) Terzo passo: sviluppare una sensibilità alla luminosità e all'attenzione alle caratteristiche sopra indicate 

Ci sono diversi fattori che contribuiscono alla bellezza di un diamante .

Alcune donne ritengono che una forma come un diamante rotondo, principess o pear, sia più bello di un'altra forma.

 In realtà, la bellezza del diamante è soprattutto una questione di gusto personale.

Ma la cosa più importante della bellezza intrinseca di un diamante è il suo aspetto e la sua  luminosità.

Il gloss è anche chiamato "fuoco " o " brillantezza " . E ' l'elemento che porta la vita al diamante, quello che cattura lo sguardo lontano e riflette le sue luci quando si muove.



 Come scegliere un diamante ?

Non confondiamo la parola  brillante con il sinonimo di diamante, il taglio brillante é il più diffuso, rotondo e sfaccettato, per questo molte volte la parola brillante, viene erroneamente utilizzata quando si parla invece di un diamante in generale.
Concludendo questa breve guida, posso consigliarvi di fare attenzione a :

I fattori da considerare nella scelta di un diamante sono :

· Certificato

· Le 4C

· Forma

· Bellezza e lucentezza

· Quanto spendere ?

Per oggi mi fermo qui, non voglio confondervi le idee, con queste prime nozioni si può già iniziare a cercare il diamante perfetto.

Nel prossimo post dedicato ai migliori amici delle donne, parleremo delle quotazioni dei diamanti.










sdrammatizziamo un diamante? 1 carato fancy yellow taglio radiant montato a bracciale  su cordoncino intrecciato 

diamante taglio brillante 2,60 carati bianco purissimo D color

Diamante taglio brillante F color  3 carati

brillante F color taglio Pear  1 carato e 20

diamante centrale taglio smeraldo G color e due brillanti laterali taglio brillante

marquise centrale 1 carato, 2 trillion laterali e corona costituita da diamanti taglio brillante da 0,10 cad

Diamante taglio brillante per il centrale di 0,9 carati e diamanti laterali da 0,25 cad G color


SE VI E' PIACIUTO QUESTO POST CLICCATE  SUL   MI PIACE E SUL G+  IN FONDO AL POST 
CONTRIBUIRETE A SOSTENERE TUTTEPAZZEPERIBIJOUX
GRAZIE.

testo e contenuti
Maria Elena Capelli
Tuttepazzeperibijoux
Copyright 2014

20 commenti:

  1. Ciao Elena, sai che non sapevo che la purezza ed il colore fossero più determinanti rispetto ai carati (ero convinta del contrario), sapevo però del certificato. Sono ignorante in materia per cui la tua mini guida mi è utile, la luminosità è in effetti la prima cosa che mi colpisce aldilà della dimensione, il taglio brillante è il mio preferito, come il sesto anellino. Un bacio e buon fine settimana cara!:*

    RispondiElimina
  2. Sono informazioni importantissime!!!! Non sapevo tutte queste cose!
    Marina
    http://www.maridress.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog
    http://www.bloglovin.com/maridress
    https://twitter.com/maridressblog

    RispondiElimina
  3. Great!
    Un beso desde http://elsecretodejadekinomoto.blogspot.com.es/
    Tengo un sorteo si te apetece :)

    RispondiElimina
  4. I love those beautiful rings :)

    RispondiElimina
  5. I just met your blog and is so pretty. I invite you to visit my blog and if you want follow me on blogger! Kisses :)

    http://thebrunettesstyle.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  6. Non mi appresto a fare l'acquisto ma ho trovato interessantissimo questo post. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Bellissimo post Elena! Penso che tu abbia avuto una grande idea e soprattutto hai insegnato cose che immagino in poche potessero conoscere! Io qualche info già l'avevo perché' ricordo Robert fece uno studio accurato prima di regalarmi il solitario :)
    Un bacio grande
    notte
    L3

    RispondiElimina
  8. Davvero un'ottima guida Ele! Che post interessante! Complimenti e buona domenica! Baci Marika
    Passa da me..
    http://www.fashionsmile.it/fashion-blogger/piustyle-premium-outlet-online/

    RispondiElimina
  9. Hai scritto un post veramente interessante Maria Elena, ma sopratutto di una precisione ed attenzione pazzesche.
    Complimenti.
    Un bacio

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  10. Ciao Elena, splendida questa tua guida ! Mio marito è più bravo di me perché fece proprio una ricerca di questo tipo prima di comprarmi il solitario, magari gli faccio leggere questo post così chissà...un altro anello prezioso, un giorno o l'altro, non mi dispiacerebbe affatto, ihihihih ! Buona domenica cara :-*

    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook
    Bloglovin

    RispondiElimina
  11. Utilissimo post! Un'amica carissima, per la nascita di mia figlia le ha fatto dono di un diamantino, che ad ogni compleanno fa "ingrandire" sostituendolo in gioielleria con uno di dimensioni maggiori. Ho poi ricevuto da alcuni parenti altri due diamanti di 0,10 e 0,15 carati, che sono rimasti lì fermi, e per ovvi motivi non posso cambiarli in gioielleria, magari unendo il loro valore. Magari a 18 anni Vic avrà un bel solitario.. :) E con gli altri due....faremo degli orecchini !?!

    RispondiElimina
  12. Certo che siete veramente esperte, complimenti!
    Mi farebbe piacere se venissi a trovarmi nel mio blog
    www.agoprime.com

    RispondiElimina
  13. Tu non ci crederai ma queste cose le so perchè quando mio marito mi ha regalato il solitario per il fidanzamento mi ha spiegato che quello era il miglior tipo di diamante mostrandomi anche il certificato. Me l'hanno rubato....mi odia ancora!

    RispondiElimina
  14. Ti auguro una splendida giornata tesoro! baci Marika
    che ne pensi del mio post?
    http://www.fashionsmile.it/fashion-blogger/tutta-la-magia-dell-azzurro/

    RispondiElimina
  15. Grazie per le informazioni, ciao!

    RispondiElimina
  16. Bell'articolo.
    Importante anche la provenienza, chiedere la garanzia di diamanti "conflict-free", che, anche se purtroppo non è tutelante al 100%, dovrebbe evitare la commercializzazione di pietre i cui profitti sono usati per il finanziamento di guerre, i così detti blood diamond.
    Bellissimo il diamante fancy yellow sul filo! ma proprio perchè yellow forse l'avrei montato su graffette di oro giallo, per risaltare questa caratteristica, scusa la mia opinione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, avevo già constatato questa pecca anche in seguito ad un'osservazione fatta dalla mia amica Kitty esperta di montature e pietre preziose, la prossima volta sara' su oro gallo senz'altro.. il tema delicato dei diamanti conflict free non é stato affrontato poiché esula dall'argomento della guida ma bensi' è un'informazione di cultura generale che credo abbiano tutti, anche chi non é esperto in diamanti. grazie a presto!

      Elimina
  17. ciao Elena,
    ne ho avuto solo uno , piccolissimo, ora perduto, trovato in un posto assurdo, non ci crederesti...
    lo rimpiango ancora....non sapevo molto di diamanti se non della tradizione di anversa,
    grazie per questa guida ;) se ne parlerò adesso farò bella figura ;) adorabile il diamante sul filo !
    Amy

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento, risponderò ad ogni vostra domanda e curiosità, se cercate un gioiello particolare scrivetemi.

***PROTEGGIAMO I TUOI DATI PERSONALI***
In questo blog permettiamo l'inserimento di commenti anonimi: potrai sempre scegliere di utilizzare il servizio senza necessariamente inserire i tuoi dati personali. Qualora scegliessi di qualificarti, ti raccomandiamo di leggere attentamente le nostre Privacy Policy e Cookie Policy che trovi in fondo a questa pagina: conserveremo i tuoi dati per un periodo massimo di 1 anno dall'inserimento dell'ultimo commento. Ti ricordiamo che in qualsiasi momento puoi esercitare il tuo diritto all'oblio (per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy).
Questo servizio è riservato ai maggiorenni.