venerdì 30 gennaio 2015

Vicenzaoro Winter 2015






WELCOME TO THE PARADISE Roberto Giannotti sceglie un angelo biondo per accogliere i visitatori










Tra corallo e Cammei pad. 4

una pausa rigenerante, allora non sono la sola a pensare che questa edizione sia immensa!

I Bello



i cuori ex voto di Aonie 


la delicatezza di Maria Sole Gioielli

Maria Sole Gioielli

Maria Sole Gioielli


con Barbara Lebole

Africa di Lebole Gioielli

Lebole Gioielli e la collezione Africa

Marco Gerbella e Maman et Sophie

Vanessa Pederzani

Yvone Christa



Cameo Italiano

Not for All 

Cameo Italiano

Padiglione 4  Corallo e Cammei tra Memoria e Modernità in collaborazione con Assocoral


Welcome to the Paradise.
Sembra che questo sia il messaggio di Roberto Giannotti 
che mette in prima linea il suo angelo biondo con tanto di ali.

Benvenuti nella città del gioiello
la fiera italiana più visitata, attesa dagli operatori del settore, dai buyer, espositori.
Per 6 lunghi giorni Vicenzaoro  é  The Place, dove essere e dove essere visti.

Il primo trade show orientato alla domanda internazionale attraverso un'offerta espositiva  organizzata per rispondere alle esigenze di una clientela sempre più variegata e internazionale.

Il nuovo format di cui tanto si è parlato, finalmente prende vita  e parte in grande stile con una meravigliosa mostra dedicata al cammeo e al corallo in collaborazione con Assocoral, a dimostrazione di come la moda, in questi decenni, abbia attinto  dal mondo marino.

Cameo Italiano 
manda in scena il suo maestro incisore Giovanni Ventresca e la platea rimane rapita dai racconti del bravo artigiano e dal suo  live show .

The boutique show 
si presenta in 6 distretti, Icon , Essence, Creation, Look, Expression  e Evolution.
Ognuno di essi presenta espositori riconoscibili per valori  di riferimento e con un'offerta sempre più completa di trend attuali e delle dinamiche di mercato globale.

Le grandi Maison 
nel padiglione 7
che pare una succursale di Baselworld,
 Crivelli e Pasquale Bruni  con allestimenti scenografici, imponenti e meravigliosi..
Gorgoglione, uno dei miei preferiti.

Ho percorso 6 chilometri,  non ricordo se più o meno rispetto alle passate edizioni, a me sembra , per quanto sia possibile, che questo format sia stato molto interessante e molto più ampio.
Cosa mi è piaciuto?
Premetto che avrei dovuto visitare la manifestazione in più  giornate per vederla bene e tutta ( ma sto parlando di Vicenzaoro o del Louvre?)
Applausi per :

Francesca villa
Bernard Delettrez
Tessitore
Nardelli gioielli per amore
Pasquale Bruni
Brusi
 Evanueva 
Giorgio Visconti
Gorgoglione 

Cameo Italiano,
il marchio di Torre del Greco che mi ha fatto entrare in un affascinante mondo, con l'arte  del cammeo e dell' incisione su  conchiglia, presenta una nuova collezione in cui gli smalti e il cammeo giocano a nascondino.

Etnò
belle realizzazioni, madreperle con messaggi speciali, piccoli braccialettini.

Maman et Sophie
 dal nome francese ma made in Itlay, dal gusto  romantico, minimal come piace a me.

Tous
azienda spagnola che sta emergendo molto bene ed é sempre più apprezzata.

Cervera
altra azienda  spagnola  che adoro,  mi ricorda parecchio la Pomellato  ai tempi del patron Rabolini..

Lebole Gioielli
sorpresa e riconferma del brand delle donne di casa Lebole,  con la collezione Africa, con  Oxfam Italian insieme alle donne contro la fame, il bijou d'autore entra prepotentemente  nelle gioiellerie e  ha fatto di nuovo centro.

Not For All
mio coup de coeur sin dalla loro prima partecipazione a Vicenzoro, si riconferma uno dei miei preferiti e aggiudicare dal gradimento generale non solo una mia preferenza, ma anche tanto apprezzamento da parte di buyer  stranieri.

Marco Gerbella
orafo di Ravenna che ha portato la sua artigianalità orafa in Glam Room ed è stato molto apprezzato.

Vanessa Pederzani
di una rara bellezza e disponibilità, (in tanti dovrebbero prendere esempio da lei)
terza generazione della famiglia di gioiellieri Pederzani, esperta gemmologa, presenta una collezione che tocca l'anima e il corpo,  un grande talento in piccoli gioielli deliziosi,  e una grande creatività nei pezzi più importanti ispirati ai corsetti, mai avrei pensato di potermi innamorare di  un piccolo pipistrello di  brillanti.

Yvone Christa
presenta una  nuova collezione che ha voglia di primavera, tante le collezioni che hanno reso famoso nel mondo  il brand  ormai di casa a New York, l'arte della filigrana come pochi sanno fare, rende il marchio l'unico del quale io apprezzi tale lavorazione.

 Lucia Fusè
con collezioni differenti tra loro, brand poliedrico che presenta una collezione Le Tracce,  in argento, una linea di bracciali  in oro 9 carati con  filo in diverse scritte e una più preziosa e strutturata in oro e  brillanti.


Otto Jewels
sempre gradevoli i gioielli di Beppe Callegari, nei quali si denota tutta l'esperienza fatta in azienda di  famiglia e il suo talento, nonché  l'amore per il gioiello e il  suo progetto nato insieme alla figlia Livia.

I Bello di di Luca,
azienda di Torre del Greco che ripropone il cammeo in chiave contemporanea,
 finalmente addolciti nelle collezioni, meno irriverenti del solito e  con un'immagine più  sobria e adeguata, bellissimo l'allestimento dello stand dai toni azzurro pastello.

Maria Sole Gioielli,
l'artigianalità aretina ancora una volta protagonista con  gioielli dal gusto leggero e raffinato, Elisa, la designer, riesce sempre a stamparmi sul volto  un sorriso quando guardo le sue creazioni, importanti e al tempo stesso eteree, leggere e delicate.

Aonie 
presenta una nuova collezione, 
i cuori ex voto che mi hanno fatto  conoscere il brand, rimangono i pezzi  più gradevoli dell'azienda delle due sorelle milanesi.

Laurent Gandini
una conferma da tanti anni, bellissime creazioni caratterizzate dalla particolare lavorazione, e dal tocco di classe e raffinatezza,  semplicità e  bellezza nello stesso gioiello.


Nei prossimi post approfondiremo qualche marchio meritevole.

tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2015



Nessun commento:

Posta un commento

grazie per avermi lasciato un commento, risponderò ad ogni vostra domanda e curiosità, se cercate un gioiello particolare scrivetemi.

***PROTEGGIAMO I TUOI DATI PERSONALI***
In questo blog permettiamo l'inserimento di commenti anonimi: potrai sempre scegliere di utilizzare il servizio senza necessariamente inserire i tuoi dati personali. Qualora scegliessi di qualificarti, ti raccomandiamo di leggere attentamente le nostre Privacy Policy e Cookie Policy che trovi in fondo a questa pagina: conserveremo i tuoi dati per un periodo massimo di 1 anno dall'inserimento dell'ultimo commento. Ti ricordiamo che in qualsiasi momento puoi esercitare il tuo diritto all'oblio (per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy).
Questo servizio è riservato ai maggiorenni.