martedì 6 dicembre 2016

Celeste Mogador










Celeste Mogador

Celeste Mogador Photocredits



 Provate a chiedere a Celeste Mogador di descrivere se stessa: si definisce a metà tra artista e artigiana. Ha imparato a ricamare solo empiricamente, sul posto di lavoro. Le piace il gioco dell'ago  che entra nel tessuto e creare gioielli unici, artigianali e speciali.Tutto quello che fa lo fa condividendo  anche gli errori che diventano vezzo e unicità. Per quanto possa essere impaziente e veloce nella vita quotidiana, così ha perseverato nel  rapporto ai materiali e know-how tecnico. Il ricamo è il suo ansiolitico manuale:   Il ricamo, per punto è per lei come una forma di puntinismo, le impedisce di pensare. La mente si calma e diventa essa stessa calma. i temi a lei cari sono il gioco lo jogging o yoga.


Photocredits Celeste Mogador 


Evil eye, carte da gioco, perline, ricami, spille, bracciali, colori, seta, ogni creazione è unica e fatta   a mano. Avvistata a Parigi, nuova obsession.

Nessun commento:

Posta un commento

grazie per avermi lasciato un commento, risponderò ad ogni vostra domanda e curiosità, se cercate un gioiello particolare scrivetemi.

***PROTEGGIAMO I TUOI DATI PERSONALI***
In questo blog permettiamo l'inserimento di commenti anonimi: potrai sempre scegliere di utilizzare il servizio senza necessariamente inserire i tuoi dati personali. Qualora scegliessi di qualificarti, ti raccomandiamo di leggere attentamente le nostre Privacy Policy e Cookie Policy che trovi in fondo a questa pagina: conserveremo i tuoi dati per un periodo massimo di 1 anno dall'inserimento dell'ultimo commento. Ti ricordiamo che in qualsiasi momento puoi esercitare il tuo diritto all'oblio (per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy).
Questo servizio è riservato ai maggiorenni.