mercoledì 6 dicembre 2017

Il diamante si fa lettera con Aerodiamonds

La tecnologia ha fatto cose straordinarie applicata alla tradizione.
E' proprio il caso di dirlo per questi meravigliosi e sceltissimi diamanti tagliati a laser.
Sto parlando di Aerodiamonds che è riuscito in una impresa  laddove pochi avevano osato.



Sulla scia di La Brune et la Blonde cha ha avuto l'intuizione di forare il diamante a laser per catturarne tutta la sua luce e bellezza, e di  Shawish Geneve, il colosso svizzero che ha tagliato a laser   nientemeno che un diamante da 150 carati  per consentirgli di essere indossato senza montatura, immaginate lo scarto dovuto al foro centrale, ( a proposito qui potete leggere il post del 2014).

Aerodiamonds ha il suo quartier generale direttamente nel diamond district di New York, e dove sennò?

Il concetto  dell'azienda statunitense è di montare i diamanti forati a laser
su platino.. sì ma  senza montatura, un paradosso no?
Non per Aerodiamonds che combina, design e manifattura tutta Made in Usa.

Il mio prossimo acquisto importante?,  sicuramente un alphabet diamond.

www.aerodiamonds.com

tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2017
photocredits Aerodiamonds
















Nessun commento:

Posta un commento

grazie per avermi lasciato un commento, risponderò ad ogni vostra domanda e curiosità, se cercate un gioiello particolare scrivetemi.

***PROTEGGIAMO I TUOI DATI PERSONALI***
In questo blog permettiamo l'inserimento di commenti anonimi: potrai sempre scegliere di utilizzare il servizio senza necessariamente inserire i tuoi dati personali. Qualora scegliessi di qualificarti, ti raccomandiamo di leggere attentamente le nostre Privacy Policy e Cookie Policy che trovi in fondo a questa pagina: conserveremo i tuoi dati per un periodo massimo di 1 anno dall'inserimento dell'ultimo commento. Ti ricordiamo che in qualsiasi momento puoi esercitare il tuo diritto all'oblio (per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy).
Questo servizio è riservato ai maggiorenni.