domenica 30 dicembre 2018

The best of Tuttepazzeperibijoux 2018







































































































































































































Se è vero che le cose belle  capitano quando meno te le aspetti, è altrettanto vero  per quelle brutte.


Un anno come il 2018 stento  a ricordarlo, devo andare parecchio  indietro nel tempo,  ma per la legge della compensazione  questo 2018 deve avere bilanciato bene vita personale e professionale, non si puo' avere tutto dalla vita e probabilmente dove ha tolto mi ha dato, anche se sono felice che sia finito.

Le cose belle?
Riconoscimenti e stima da parte di professionisti che apprezzo.

Tuttepazzeperibijoux è diventato un format televisivo in onda ogni settimana sul canale 95.

L'area Tuttepazzeperibijoux a Homi Milano è stato un successo corale di cui si  parla sempre  più, le richieste di partecipazione sono decine e decine, e il livello dei fruitori è altissimo, grandi novità per le prossime edizioni.

Quelle brutte?

Già saprete che ho dovuto affrontare un  intervento chirurgico invasivo e delicato alla gamba, intervento che ho faticato ad accettare e ad affrontare serenamente,  arrivato come un fulmine a ciel sereno e in un momento in cui chi mi stava intorno aveva come massimo problema  se passare le vacanze ai Caraibi o alle Maldive, io  ho dovuto affrontare mesi durissimi, sia dal punto di vista fisico che psicologico, il lavoro mi ha distratto e  tenuta impegnata da brutti pensieri.

Se c'è una cosa che mi contraddistingue è cercare il lato  positivo in ogni cosa,  fare di un problema un'opportunità, e questo momento di difficoltà personale è stato motivo di crescita interiore, di introspezione, di un lungo lavoro su me stessa  che non è ancora finito, che mi ha cambiata e mi ha arricchita parecchio.

Certo sono stata fortunata, ho scelto e avuto  un chirurgo eccezionale, sia sul piano umano che professionale, uno staff e un'assistenza impeccabile,  e un fisioterapista molto attento e preparato, il numero 1,  ora posso dire che hanno fatto la differenza,  ma ahimè, sempre in questo fragile e delicato momento è  anche arrivato il colpo inferto da chi non ti aspetteresti mai, da alcune persone  ( tre ma pur sempre troppe) a cui ho voluto bene e con cui ho lavorato tanto tempo,  persone che ho fatto crescere professionalmente  e con cui ci sono stati  momenti belli, da parte mia anche di amicizia e stima,  vedere che hanno aspettato che abbassassi la guardia e  approfittato di questa fragilità e invalidità  per riversare la loro frustrazione professionale mi ha fatto pensare che tipo di persone fossero realmente, ma mai ho raccolto provocazioni e  cattiverie gratuite.


Cosa tengo e cosa butto di questo anno?
Tengo tutti i vostri messaggi affettuosi, i bigliettini, le email, i timidi commenti, anche quelli tranchant si,  tengo tutti i sorrisi di chi è venuto ad incontrarmi o avvicinata agli eventi, tengo la squadra di professionisti che lavora con me appassionatamente a progetti comuni, tengo i nuovi amici e quelli di sempre che ci  sono e che ci saranno, tengo la mia meravigliosa crew,

Tengo chi mi è stato vicino in questo particolare anno facendomi riscoprire valori importanti, tengo anche chi mi ha fatto male, perché é grazie a loro che oggi sono quella che sono ed é grazie a loro che   posso guardarmi allo specchio ed essere fiera di me e della mia professionalità, qualcuno dirà  anche modestia, ma questa è un'altra storia ^_^.


Tengo tutte le emozioni, la ricerca e le scoperte,  le persone incredibili che ora fanno parte della mia vita, i successi lavorativi, il lavoro di squadra e il talento che ho scoperto, i rapporti umani che sono alla base del mio lavoro, perché  senza questo io non sono niente e non posso fare niente.



Cosa butto?
Le cose inutili, la pochezza, l'invidia e la cattiveria.

A tutti voi auguro un 2019 emozionante e sereno.

Lot of Love <3

Elena


questo post è dedicato al mio chirurgo  F.D.R. e al mio fisioterapista D. S.












Nessun commento:

Posta un commento

grazie per avermi lasciato un commento, risponderò ad ogni vostra domanda e curiosità, se cercate un gioiello particolare scrivetemi.

***PROTEGGIAMO I TUOI DATI PERSONALI***
In questo blog permettiamo l'inserimento di commenti anonimi: potrai sempre scegliere di utilizzare il servizio senza necessariamente inserire i tuoi dati personali. Qualora scegliessi di qualificarti, ti raccomandiamo di leggere attentamente le nostre Privacy Policy e Cookie Policy che trovi in fondo a questa pagina: conserveremo i tuoi dati per un periodo massimo di 1 anno dall'inserimento dell'ultimo commento. Ti ricordiamo che in qualsiasi momento puoi esercitare il tuo diritto all'oblio (per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy).
Questo servizio è riservato ai maggiorenni.