giovedì 28 marzo 2019

Galeries Lafayette apre oggi sui Champs Élysées



E Tuttepazzeperibijoux ormai lo saprete non è solo bijoux, ma uno stile di vita, notizie dal mondo e in particolare dalla mia amata Parigi, e come ogni notizia che la riguardi, ve ne do conto.

Ha aperto  oggi  sugli Champs Élysées la location più attesa per   Galeries Lafayette, alle ore 12 in punto il taglio del nastro alla presenza di numerosi ospiti importanti e una folla di curiosi oltre alle televisioni francesi,  blogger, giornalisti e addetti al settore.



mercoledì 27 marzo 2019

Baselworld 2019: chi c’era




Si è chiusa ieri Baselworld 2019.

Chi c’era e chi no?

I grandi assenti, la riforma da tempo annunciata, il nuovo, come è andata l’edizione più chiacchierata della storia di Baselworld?

Vi lascio alle mie immagini e video e non perdetevi i prossimi post in cui vi dirò e racconterò la mia Baselworld.



Giovedì alle 21 tutto su questa edizione

Dove
Sul canale 95 TV
Andrà in onda, come ogni settimana, la diciottesima puntata di Tuttepazzeperibijoux.

Come non lo sapevate?
Tuttepazzeperibijoux è ora anche in TV.
Una produzione zerocinque23, insieme alla giornalista Elena Caminati esploriamo il mondo di Tuttepazzeperibijoux blog.



stay tuned!

tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
photocredits Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2019



sabato 23 marzo 2019

BASELWORLD 2019

Ha aperto il 21  Marzo  Baselworld 2019, The Watch and The Jewellery Show, edizione tanto atteso dopo l'annunciata riforma e dopo le grandi novità attese.

Durante la conferenza stampa è stato dato un chiaro segnale di cambiamento verso un futuro sempre più vicino, un futuro moderno.






Nella Hall 1.0  ai toni  Alphorn della musicista  svizzera Eliana Burki,  è iniziato il messaggio chiaro di Baselworld, quello di precursore cosi come lo è la musicista che ha un utilizzo non convenzionale di strumento, funk, pop e jazz.

Presenti ed intervenuti l'amministratore delegato  di Baselworld, Michel Loris-Melikoff,  Hans-Kristian CEO  ad interim del gruppo MCH, il presidente federale Ueli Maurer, Eva Herzog, membro del governo della città di Basilea.


Focus sui  principali cambiamenti nel settore dell'orologeria e della gioielleria, che è stato detto,  colpiscono allo stesso modo sia produttori, rivenditori, media e operatori della fiera, pertanto, l'unica cosa da fare è affrontarli e dominarli insieme.


Le modifiche iniziali sono già iniziate a Baselworld 2019:

. moderne strategie di comunicazione
. rafforzamento del settore della gioielleria
. ampliamento dell'offerta gastronomica e coordinamento delle date di Baselworld e SIHH a partire dal 2020, come vi avevo già anticipato sia nel post dedicato che nella mia trasmissione televisiva Tuttepazzeperibijoux in onda sul canale 95 e prodotta da Zerocinque23.


Il collegamento del mondo digitale con il regno dell'esperienza Hans Kristian Hoejsgaard ha colto l'occasione per sottolineare che Baselworld riparte dal futuro, e il futuro è qui.

Comunicazione digitale ed esperienze e incontri reali.

Si conclude con le parole del Presidente Ueli Maurer che ha dato un importante messaggio:
Ogni civiltà è iniziata con fiere e mercati in cui si scambiavano opinioni, idee e conoscenze, Basel è stata per secoli un tale mercato perché  é sinonimo di crescita e sviluppo.


Questo scambio non può essere sostituito dallo schermo di un pc, e Baselworld continuerà a svolgere un ruolo importante in futuro.



Vi lascio alla gallery e non perdete i prossimi post e i video in diretta sui miei social
Tuttepazzeperibijoux Facebook e @Tuttepazzeperibijoux instagram



tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2019







giovedì 14 marzo 2019

Borse estate 2019: te l’avevo detto






Misterce quelle scelte da Tuttepazzeperibijoux, con il dettaglio in più e la forma inusuale.
Per distinguersi, non confondersi.



Settembre 2018, Instagram page, l'anticipazione  che oggi vedete in tante versioni, dalla piu cheap alla più kitsch nelle vetrine, Misterce, la mia selezione.




“Te l’avevo detto”
Che frase antipatica, quante volte ve l’avrà detto la vostra mamma o nonna?
Suona sgradevole sì, ma non avevano ragione ?
😂😂
E' l’ingrato lavoro dei cool hunter.
Anche questa estate come le precedenti, indosseremo quello che vi avevo preannunciato un annetto fa.

Sul mio profilo Instagram potete anche vedere i video con le preview, pubblicati nel mese di agosto e settembre 2018, dei trend che trovate oggi nelle vetrine.

Il cool hunting passa prima su Tuttepazzeperibijoux.

Io sto indossando e provando quello che troverete nelle vetrine dal 2020 in poi.

Stay tuned! 



lunedì 11 marzo 2019

Parigi Fashion Week 2019







Tra poche settimane andrà online il nuovo blog, allora avrò modo di sperimentare nuovi strumenti, ma non potevo non pubblicare un video con quello che meglio riassume l'appena conclusa settimana della moda a Parigi.

Vi lascio alle immagini che hanno scandito una settimana ricca di impegni e di emozioni.
Questa volta ho condiviso l'avventura con Daniela e Valentina di Dag Gioielli, marchio che ha avuto plauso e notevole gradimento tra gli addetti al settore.


Una temperatura insolitamente piacevole a Parigi,  sole, cielo terso, qualche nuvola, vento, qualche pioggia non è mancata, ma almeno non abbiamo visto la neve come a marzo 2018.



Le belle giornate in fiera condivise con quelli che sono stati compagni di viaggio e ora non solo, una Natalie Lacroix vulcanica e mai stanca, sempre attenta e super calata nel suo ruolo di jewel curator.
Rivedere quelli che ormai sono più che conoscenze, condividere un'esperienza intensa e bella.

I party a Premiere Classe a fine giornata, con concerti live ( Camp Claude in prima serata) le cene in compagnia di chi a Parigi voleva e doveva essere, gli aperitivi con amiche francesi e i tour della ville lumière e sosta alla Tour Eiffel.

Mi mancano già le colazioni da  Carette,  alla Maison Plisson proprio sotto casa, quella  casa nel Marais scelta da Valentina  e proprio a un passo da Merci, il nostro Petit Celestin, Derriere, gli aperitivi a Au  petit fer de Cheval, le chiacchiere mattutine bevendo il primo caffè in pigiama nella "nostra"  cucina parigina, e il fantasmino appeso alla porta di casa  del nostro piccolo pianista, vicino di casa.

Nei prossimi post vi documenterò nello specifico il salon.


Buona visione e stay tuned!