Visualizzazione post con etichetta blog about jewelry. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta blog about jewelry. Mostra tutti i post

lunedì 22 aprile 2019

Bracciali must have:iniziali in resina Tuttepazzeperibijoux
























Create the things you wish existed.

Questo è il principio della creazione secondo Tuttepazzeperibijoux, che come saprete, è stata ed è anche creative director per brand produttori di  fine jewelry e fashion jewelry.

Come influencer e anticipatrice di tendenze e fenomeni, stavolta non pensavo di crearne uno quando ho pensato a realizzare io stessa qualcosa che non trovavo sul mercato.

Quando devo creare una nuova collezione  di gioielli per un cliente, penso sempre  per prima cosa a quello che vorrei  trovare io nelle vetrine e che indosserei, poi penso alle linee, ai colori, ai materiali e poi a tutto il resto.


I bracciali che stanno facendo impazzire tante di voi sono nati per  caso, da una visione, già da vera pazzaperibijoux ho anche le visioni, ho  creduto di aver visto al polso di una signora  quello che  in realtà non c'era  ( una volta avvicinatami e presa per aliena)e dato che non lo trovavo sul mercato    ed era quello che avrei voluto indossare, beh ho deciso di crearlo io.


La resina, materiale di cui mi sono già occupata in una precedente direzione creativa, è materiale che conosco, abbinato all'oro 18 carati mi è sembrato perfetto.


La lettera senza complementi metallici, libera, essenziale e minimal, il cordino giapponese super resistente dai toni flashy ha fatto la differenza.

E mixato a brillanti e pietre preziose, questo bracciale è  per me assolutamente favoloso e a giudicare dalle e-mail  e richieste di info ricevute credo anche per voi!


tuttepazzeperibijoux@gmail.com

tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2019








mercoledì 27 marzo 2019

Baselworld 2019: chi c’era




Si è chiusa ieri Baselworld 2019.

Chi c’era e chi no?

I grandi assenti, la riforma da tempo annunciata, il nuovo, come è andata l’edizione più chiacchierata della storia di Baselworld?

Vi lascio alle mie immagini e video e non perdetevi i prossimi post in cui vi dirò e racconterò la mia Baselworld.



Giovedì alle 21 tutto su questa edizione

Dove
Sul canale 95 TV
Andrà in onda, come ogni settimana, la diciottesima puntata di Tuttepazzeperibijoux.

Come non lo sapevate?
Tuttepazzeperibijoux è ora anche in TV.
Una produzione zerocinque23, insieme alla giornalista Elena Caminati esploriamo il mondo di Tuttepazzeperibijoux blog.



stay tuned!

tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
photocredits Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2019



sabato 23 marzo 2019

BASELWORLD 2019

Ha aperto il 21  Marzo  Baselworld 2019, The Watch and The Jewellery Show, edizione tanto atteso dopo l'annunciata riforma e dopo le grandi novità attese.

Durante la conferenza stampa è stato dato un chiaro segnale di cambiamento verso un futuro sempre più vicino, un futuro moderno.






Nella Hall 1.0  ai toni  Alphorn della musicista  svizzera Eliana Burki,  è iniziato il messaggio chiaro di Baselworld, quello di precursore cosi come lo è la musicista che ha un utilizzo non convenzionale di strumento, funk, pop e jazz.

Presenti ed intervenuti l'amministratore delegato  di Baselworld, Michel Loris-Melikoff,  Hans-Kristian CEO  ad interim del gruppo MCH, il presidente federale Ueli Maurer, Eva Herzog, membro del governo della città di Basilea.


Focus sui  principali cambiamenti nel settore dell'orologeria e della gioielleria, che è stato detto,  colpiscono allo stesso modo sia produttori, rivenditori, media e operatori della fiera, pertanto, l'unica cosa da fare è affrontarli e dominarli insieme.


Le modifiche iniziali sono già iniziate a Baselworld 2019:

. moderne strategie di comunicazione
. rafforzamento del settore della gioielleria
. ampliamento dell'offerta gastronomica e coordinamento delle date di Baselworld e SIHH a partire dal 2020, come vi avevo già anticipato sia nel post dedicato che nella mia trasmissione televisiva Tuttepazzeperibijoux in onda sul canale 95 e prodotta da Zerocinque23.


Il collegamento del mondo digitale con il regno dell'esperienza Hans Kristian Hoejsgaard ha colto l'occasione per sottolineare che Baselworld riparte dal futuro, e il futuro è qui.

Comunicazione digitale ed esperienze e incontri reali.

Si conclude con le parole del Presidente Ueli Maurer che ha dato un importante messaggio:
Ogni civiltà è iniziata con fiere e mercati in cui si scambiavano opinioni, idee e conoscenze, Basel è stata per secoli un tale mercato perché  é sinonimo di crescita e sviluppo.


Questo scambio non può essere sostituito dallo schermo di un pc, e Baselworld continuerà a svolgere un ruolo importante in futuro.



Vi lascio alla gallery e non perdete i prossimi post e i video in diretta sui miei social
Tuttepazzeperibijoux Facebook e @Tuttepazzeperibijoux instagram



tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2019







lunedì 11 marzo 2019

Parigi Fashion Week 2019







Tra poche settimane andrà online il nuovo blog, allora avrò modo di sperimentare nuovi strumenti, ma non potevo non pubblicare un video con quello che meglio riassume l'appena conclusa settimana della moda a Parigi.

Vi lascio alle immagini che hanno scandito una settimana ricca di impegni e di emozioni.
Questa volta ho condiviso l'avventura con Daniela e Valentina di Dag Gioielli, marchio che ha avuto plauso e notevole gradimento tra gli addetti al settore.


Una temperatura insolitamente piacevole a Parigi,  sole, cielo terso, qualche nuvola, vento, qualche pioggia non è mancata, ma almeno non abbiamo visto la neve come a marzo 2018.



Le belle giornate in fiera condivise con quelli che sono stati compagni di viaggio e ora non solo, una Natalie Lacroix vulcanica e mai stanca, sempre attenta e super calata nel suo ruolo di jewel curator.
Rivedere quelli che ormai sono più che conoscenze, condividere un'esperienza intensa e bella.

I party a Premiere Classe a fine giornata, con concerti live ( Camp Claude in prima serata) le cene in compagnia di chi a Parigi voleva e doveva essere, gli aperitivi con amiche francesi e i tour della ville lumière e sosta alla Tour Eiffel.

Mi mancano già le colazioni da  Carette,  alla Maison Plisson proprio sotto casa, quella  casa nel Marais scelta da Valentina  e proprio a un passo da Merci, il nostro Petit Celestin, Derriere, gli aperitivi a Au  petit fer de Cheval, le chiacchiere mattutine bevendo il primo caffè in pigiama nella "nostra"  cucina parigina, e il fantasmino appeso alla porta di casa  del nostro piccolo pianista, vicino di casa.

Nei prossimi post vi documenterò nello specifico il salon.


Buona visione e stay tuned!







giovedì 9 agosto 2018

Juli dans jewels






























JULI DANS JEWELS

Cool hunting never stops.
Il mio giro del mondo alla scoperta di bijoux freschi e dal marchio ancora sconosciuto in Italia non si ferma e approda in Olanda.

Nel caso di specie è stato il brand olandese a scoprire me, ebbene si, anche in Olanda Tuttepazzeperibijoux è parecchio seguito.

E cosi Juli dans Jewels ha scoperto me, e io ho potuto vedere, indossare e apprezzare un nuovo brand che ritengo molto interessante per il suo rapporto qualità prezzo, il packaging molto curato ma  raffinato ed essenziale.


Natasja è una giovane donna con la passione per i gioielli e gli accessori, passeggiando sulla rive gauche durante la Paris Fashion Week, sette anni fa  le viene l'ispirazione per creare un proprio brand di  gioielli sempre alla moda ma con la ricerca per il dettaglio e il particolare, minimal come piace alle parigine e a lei.
Il successo è arrivato presto e Natasja decide di ampliare il suo business.

L'ispirazione è ovunque,  Juli dans Jewels sono bijoux pensati da una donna per le donne...

Ma come ho scritto Natasja?

No non mi sono sbagliata,  Natasja è l'owner e designer, Juli non è una persona, ma un riferimento al mese di luglio,  poiché il brand è nato proprio  nel mese di July...

 Dunque perché non ascoltare il simpatico suggerimento?

In Olanda Juli dans Jewels è un brand molto conosciuto e apprezzato, distribuito in decine e decine di punti vendita prestigiosi.

Se volete diventarne rivenditori in Italia  contattate Juli dans Jewels con il codice 
TUTTEPAZZEPERIBIJOUX 

Tra gli obiettivi di Natasja c'è anche la conquista dell'Italia!


ENGLISH

Cool hunting never stops.
My world tour discovering fresh bijoux and the still unknown brand in Italy does not stop and arrives in Holland.

In this case it was the Dutch brand that discovered me, yes, even in the Netherlands, Tuttepazzeperibijoux is a lot followed.

And so Juli dans Jewels discovered me, and I could see, wear and appreciate a new brand that I consider very interesting for its value for money, the packaging very refined but refined and essential.


Natasja is a young woman with a passion for jewelry and accessories, walking on the Rive Gauche  during Paris Fashion Week is the inspiration to create jewelry always fashionable but with the search for detail and detail, minimal as you like Parisian and to her.

Inspiration is everywhere, Juli dans Jewels are bijoux designed by a woman for women ...

But how did I write Natasja?
No I was not mistaken, Natasja is the owner and designer, Juli is not a person, but a reference to the month of July, since the brand was born in the month of July ...

 So why not listen to the nice suggestion?

In  Netherlands Juli dans Jewels is a well known and appreciated brand, distributed in dozens and dozens of prestigious stores.

If you want to become retailers in Italy,  contact Juli dans Jewels with the code
TUTTEPAZZEPERIBIJOUX

Among the goals of Natasja there is also  Italy!


www.julidansjewels.nl


tutti i diritti riservati
Tuttepazzperibijoux
©copyright 2018
photocredits Juli dans Jewels and Tuttepazzeperibijoux











martedì 7 agosto 2018

5 gioielli da portare in spiaggia

L'estate è certamente il periodo migliore dell'anno per valorizzare scollature, abbronzature e con esse gioielli, ma è anche la stagione che puo' dar luogo a frequenti allergie ed arrossamenti cutanei, per questo sarebbe bene evitare gioielli in spiaggia, in primo luogo per evitare allergia e in secondo per evitare l' antiestetico effetto zebra,  Kate Moss e poche altre possono bellamente sfoggiare segni bianchi del costume.

Ma noi siamo pazzeperibijoux e non possiamo rinunciarvi... ovvio.

Ecco qualche consiglio e 5 gioielli da indossare in spiaggia per essere sempre up to date :



Sicuramente qualcosa che vi consenta di entrare e uscire dall'acqua e qualcosa di molto leggero, ma se non volete rinunciare ad essere cool anche sotto il solleone, optate per: 

1)mala e rosari che potrete sfilare agevolmente prima di entrare in acqua.
Il mio consiglio è quello di essere sempre molto naturali e spontanee  evitando i togli e metti, l'effetto costruito da diva è abbastanza antipatico da vedere.



Non può mancare un 
2)anklet bracelet che quest'anno ha fatto capitolare me e molte di voi, la caccia ai bracciali, choker e anklet a conchiglia è davvero globale, dalle Alpi alle Piramidi passando per East Hamptons.




Io preferisco quelli ad una sola conchiglia pendente,  come quelli di Dariapunto,  li trovo più raffinati e possono valorizzare  e slanciare anche chi non ha una caviglia sottilissima, Viviana Volpicella docet, e mi spiace per Chiara Ferragni che io difendo da anni, ma a mio avviso stavolta  non c'è  proprio paragone, ma chissà se le piacciono veramente o se deve indossarli e punto.

3) bracciali in oro e diamanti, sottilissimi e leggeri, come ad esempio quelli di Vale' Jewels, in oro 9 carati, piccolo diamantino e via, si brilla e ci si distingue, in acqua o al sole non vi accorgerete di averlo al polso, ma lo noteranno e vi distinguerete.




4) Lock di Dag gioielli per il  choker punto luce, avendo il filo in nylon trasparente eviterete anche il brutto segno antiestetico, si indossa, si chiude il nottolino con le pinze apposite in dotazione nella sua super chic confezione e ve ne dimenticate.




5) Una Marie di Magie Jewels, filo in seta, pietra di colore acceso per fare risaltare la vostra abbronzatura e catturare lo sguardo di chiunque, scegliete la pietra che più vi piace e informatevi sulle proprietà delle pietre, il crisoprasio per esempio dona serenità e manda via  l'energia negativa, quintali per tutte! 




Sono sempre i benvenuti  i diamanti  se non avete timore di perderli in acqua, fate sempre controllare le griffes dal gioielliere almeno una volta l'anno e ricordate che l'acqua del mare ha un'azione pulente, uscirete dall'acqua con diamanti splendenti, ma mettete sempre un  ferma anello davanti al vostro diamante onde evitare di perderlo in acqua.

I bracciali friendship colorati e da mixare a oro e diamanti danno sempre un tocco esclusivo al vostro polso, ad esempio  quei  bracciali comprati a Padang mixati ai vostri name bracelets in diamanti danno un tocco unico perché  introvabili qui, tutti sanno invece dove comprare uno Spallanzani in oro e  nome in diamanti  a 6000 euro, ma volete mettere indossato  con uno splendido friendship introvabile?

 Ho già gli occhi a cuore  <3 

E voi segnalatemi i vostri gioielli mai senza in spiaggia per questa estate 2018.

Continua....martedì prossimo 



tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2018
all right reserved


domenica 29 luglio 2018

I love my Jaipur, da Monica G



Tutto merito di una conferenza stampa.
In una  fredda mattina di novembre arrivo a Milano in anticipo e mi prendo del tempo per me e per passeggiare in una delle mie zone preferite.
Per caso transito in via Brisa per raggiungere la pasticceria Marchesi dove avevo un appuntamento con un’amica.
Arriverò in ritardo per entrare  da Monica Galletto, owner di I love my Jaipur, una vera e propria caverna di Ali Babà per pazzeperibijoux.

Oggetti selezionatissimi made in India, portamonete, kaftani, abiti, sciarpe made in Jaipur e gioielli handmade che Monica Galletto fa realizzare in India  dai suoi artigiani orafi esperti, seguendo il suo istinto e il suo gusto raffinato e ricercato.










Oro 18 carati e pietre selezionatissime sono protagonisti delle giornate di Monica  nella città rosa, Jaipur, dove trascorre parte del suo tempo  con i  migliori tagliatori di pietre di colore al mondo.

Il negozio è piccolo ma non manca niente, anzi trovate quel qualcosa in più che Monica non fa mancare alle sue affezionate clienti, come i deliziosi lip balm naturali al gelsomino.

Io ho fatto diversi acquisti,  tra cui gli orecchini a cuoricino, o il mono in oro rubino e diamante, ma il primo coup de coeur è stato per i bracciali in oro 18 carati e zaffiri, la loro elasticità, molto difficile da realizzare  con un filo in oro, permette al bracciale di prendere diverse forme, di giocare con linee e irregolarità, rendendoli molto particolari e affascinanti, ora che ci penso me ne servono altri da aggiungere...devo assolutamente provvedere.



Questi bangles in oro e zaffiri non lasciano il mio polso  da allora, e dal momento  che hanno colpito molte di voi, spingendovi a scrivermi dove trovarli, ho deciso di condividere con voi questo indirizzo tutto da scoprire, so che molte di voi hanno già fatto visita a Monica e altre presto lo faranno.

Dedicato a te Monica


I Love my Jaipur
#ilovemyjaipur Instagram
Monica G
Via Brisa 15 
Milano









giovedì 5 luglio 2018

Cameo Italiano




E' il momento del cammeo, complice la moda del momento che vuole protagonista il cammeo nella sua forma più classica e antica, il vittoriano, stile che imperversa nel fashion system e che oggi è sempre più  celebrato e indossato dalle celebrities,  attrici italiane comprese.

Ed è quindi  il momento di Cameo Italiano, azienda torrese che da tre generazioni si dedica alla produzione di cammei su conchiglia come dalla più antica tradizione.

lunedì 4 giugno 2018

AVVISO Selezioni area Tuttepazzeperibijoux

Care Tuttepazzeperibijoux
Come sapete, a CHIBImart si sono svolte le selezioni per l’area Tuttepazzeperibijoux Officina di ricerca del gioiello narrativo Homi settembre 2018.
I brand che hanno superato la selezione hanno ricevuto comunicazione, gli altri come da accordi no.
Ma torniamo alla selezione: 
La mia ricerca e la mia selezione non si limitano alla sola selezione che si tiene a Chibi,  è un lavoro personale che porto avanti da tempo.
Sentivo la necessità di comunicare che ho incontrato diverse belle realtà, passione, talento,  desiderio di farcela, alcuni pronti e altri no.
Ed è ai no che voglio rivolgere un pensiero, perché in alcuni casi, come già detto loro, questo no potrebbero diventare si.
E allora non mollate, lavorate con amore e determinazione ma soprattutto fatevi consigliare e guidare dalle figure professionali che possono aiutarvi realmente a realizzare il vostro sogno.
Il confine tra brand sul mercato e creare per le amiche, per qualche negozio , per le vendite pop up non è sottile, bisogna lavorare con obiettivi e una guida che sappia come portarvi al risultato.
L’area di settembre sarà...
Me lo direte voi.
E ora al lavoro !
#Ilovemyjob